Posts by Giovanna Nappi

Il mondo finisce al Caffè Torrefazione – Paolo Autino

Si dice che il mondo finisca al Caffè Torrefazione e che dopo quello non ci sia più nulla, tutto finito, oltre, non si va. È proprio quello che ci racconta Gianni, protagonista e voce narrante del romanzo di Paolo Autino. Ci troviamo nel 1976, quando tutto inizia, quando cioè la vita di Gianni e dei suoi amici si incrocia – forse sarebbe meglio dire ʽscontraʼ – con la famiglia Nocera,

Continua a leggere…

“Fai spazio nella tua vita. Come trovare la felicità con l’arte dell’essenziale” – Fumio Sasaki

L’arte dell’essenziale e del minimalismo. Un’arte molto giapponese, come ci insegna Fumio Sasaki, ma di cui potremmo essere capaci tutti, se volessimo…

“Sonno profondo” – Banana Yoshimoto

Sonno profondo è una piccola raccolta di racconti della scrittrice giapponese Banana Yoshimoto. Le tre storie, sebbene si riferiscano a protagoniste con esperienze di vita completamente diverse, mantengono un filo conduttore comune, ispirato – come la stessa autrice ha avuto modo di sottolineare all’interno del Postscriptum del libro – alle sue vicende autobiografiche. Lo stile, per chi la conosce già, è riconoscibilissimo, poiché riesce ad essere al contempo vivido ed

Continua a leggere…

Bari sveglia l’editoria. Dal 7 novembre parte GET UP!

G grafica E editing T traduzione U ufficio stampa P progettazione ! innovazione GET UP • Svegliamo l’editoria è un’iniziativa promossa dall’associazione culturale riga Quarantadue e realizzata con il contributo di Laboratori dal basso, azione della Regione Puglia cofinanziata dalla UE. Una full immersion nel mondo dell’editoria contemporanea che toccherà le tematiche più importanti per un dibattito costruttivo rivolto ai professionisti del mestiere e a tutti i suoi aspiranti. L’evento,

Continua a leggere…

Murakami: «Sono un reietto della letteratura giapponese»

Quando si pensa a Murakami Haruki, è inevitabile associarlo al mistero e alla magia che si nasconde al di là dello strato superficiale delle cose comuni. Nel mondo accadono strane cose, e spesso è difficile districare la matassa e raggiungere una soluzione soddisfacente.  Se le storie di narrazione, come la vita, sono così, il lettore inizia a fare i conti con questo senso di incompletezza che finisce col renderlo curioso

Continua a leggere…