Posts by Susanna De Candia

Sergente Romano – Marco Cardetta

Lo dirò da subito: ho avuto un rapporto non proprio diretto e lineare con Sergente Romano, il romanzo “storico” (lo metto tra virgolette perché l’autore stesso, Marco Cardetta, si definisce un antistoricista), eppure quest’opera ha vinto il Premio Vittorio Bodini-La Luna dei Borboni 2014 ed è poi stato pubblicato da LiberAria nel 2016, ottenendo un’ulteriore vittoria per il Premio Pasolini – Barile, sempre lo scorso anno. Non ho capito cosa

Continua a leggere…

Intervista all’illustratore Paolo Domeniconi

Qualche settimana fa, sulla nostra fan page, avevamo riportato l’interessante storia di Paolo Domeniconi, che ha cominciato la propria carriera come grafico e poi si è ritrovato a fare (o meglio, essere) l’illustratore di libri per ragazzi.  Sono evoluzioni che a noi emozionano, per questo le approfondiamo.  Nell’articolo comparso sulla Gazzetta di Modena, lei parla di un colpo di fulmine per i libri dei ragazzi, tanto che ha abbandonato la

Continua a leggere…

L’adatto vocabolario di ogni specie – Alessandro Silva

Non ho idea di come Alessandro Silva, scrittore di Parma, possa giungere a scrivere dell’Ilva di Taranto, in una insolita raccolta poetica… sarà che c’è L’adatto vocabolario di ogni specie o sarà per l’assonanza tra il cognome e lo stabilimento pugliese. Nella maggior parte dei casi sono convinta che la poesia possa astrarre ed elevare, alleggerire per condurre ad una verità superiore. Questa volta, dopo aver letto L’adatto vocabolario di

Continua a leggere…

Sanremo: fenomeno social(e)

Sanremo è cominciato oggi. Lo sanno gli addetti ai lavori, ne sono consapevoli i cantanti, lo ha appreso la gente comune nel corso del tempo, quando molte delle canzoni scartate al Festival per eccellenza hanno avuto il successo negato in quei giorni sul palco dell’Ariston. Che si sia d’accordo o no, Sanremo è un evento che fa audience nel quotidiano, mentre si fa la spesa, mentre si guida in macchina

Continua a leggere…

Siate voi possibilità: Michele, uno di noi

Sono due giorni che la notizia di Michele, il trentenne udinese che si è tolto la vita mi rimbalza nella home di facebook, già da ieri sera in tantissimi hanno postato pezzi del brano della Mannoia a Sanremo. Allora ho pensato che un collegamento dev’esserci per forza. Michele, grafico di 30 anni senza lavoro (tanti colloqui, tanti rifiuti, tanti corsi di formazione, tante porte lavorative non aperte), non ce l’ha

Continua a leggere…

Ormai sono una Milf – Pintus al Teatro Team

Può succedere che un sabato pomeriggio Pintus ti faccia cambiare i programmi per la serata. Così mi son ritrovata ad accettare l’invito di un amico per lo spettacolo Ormai sono una Milf di questo esilarante comico e imitatore. Duemila persone tra bambini, giovani e adulti. Tutti esauriti i posti al Teatro Team di Bari, sabato 4 febbraio, per due ore (o più, ieri ho perso la cognizione del tempo) di

Continua a leggere…

Intervista a G. Cescutti di LibRibelli

Qualche settimana fa abbiamo saputo della nascita di un’insolita libreria nella città di Trieste, la seconda di questo genere nel nostro Bel Paese. La curiosità spinge e così abbiamo intervistato Giorgio Cescutti, promotore di questa iniziativa culturale e sociale. Come nasce il progetto Libribelli a Trieste? Questo progetto nasce quasi per caso leggendo su internet un articolo che parlava di tre librerie, a Baltimora, Madrid e Bologna, in cui i

Continua a leggere…

“Il viaggio legale” prosegue

“Il viaggio legale“, progetto di promozione della cultura della legalità e del contrasto alle mafie partito a novembre, prosegue con grande entusiasmo nei Comuni della Via Emilia. Abbiamo intervistato Alessandro Gallo, che sta portando in giro la vera Mehari verde utilizzata da Giancarlo Siani, per cogliere risonanze e percezioni lungo la strada della cultura legale.   Come procede il “viaggio legale”? Quanti km avete percorso finora è in quanti comuni

Continua a leggere…

L’immortale –Eduardo Kovalivker

Ho deciso di cominciare il 2017 con L’immortale di Eduardo Kovalivker, ci cui ho recentemente recensito la raccolta di poesie Ricordi e dissensi, forse perché a inizio anno abbiamo la sensazione di avere miriadi di possibilità, tra cui magari anche una illusoria felicità (e facilità) immortale. Un essere immortale ha brama di comprendere l’universo, obiettivo che chiaramente non può essere perseguito nel corso di qualche anno. Occorrono secoli. Il protagonista

Continua a leggere…

Quel che conta non sa contare – A. Chiara Scardicchio

Un manifesto breve di Logica & Fantastica mi è sembrato un (auto)regalo opportuno per Natale, così ho letto d’un fiato in questi ultimi giorni del complicato 2016 Quel che conta non sa contare di Antonia Chiara Scardicchio, disponibile tra gli scaffali da un paio di settimane. Ho avuto più occasioni di incontrare di persona Chiara, che è docente e ricercatrice in Pedagogia Sperimentale, presso l’Università degli Studi di Foggia, nonché

Continua a leggere…

Ricordi e dissensi – Eduardo Kovalivker

Le idee, gli ideali e i ricordi devono girare il mondo per esistere; succede questo in Ricordi e dissensi, raccolta di poesie di Eduardo Kovalivker, scrittore argentino. Non avevo mai sentito nominare questo autore, pur essendo stato ospitato dall’ateneo barese nel 2014, da me frequentato negli scorsi anni, ma sono felice di aver almeno incrociato il suo pensiero, anzi l’intera sua vita; ho potuto sfogliare i suoi ricordi, le sue

Continua a leggere…

Il viaggio legale

Spesso il viaggio è piacere, conoscenza, scoperta, opportunità, ma “Il viaggio legale” è un’occasione per diffondere una mentalità legale. Si tratta di un progetto di cittadinanza attiva e contrasto alle mafie, cultura in movimento e incontro fra realtà forse mai congiunte prima: la Campania, Napoli in particolar modo, e l’Emilia Romagna. Sulla Mehari di Giancarlo Siani, giornalista napoletano ucciso a soli 25 anni nel 1985, si percorreranno 600 km lungo

Continua a leggere…