Category Graphic Novel

“Una ballata del mare salato” – Hugo Pratt

Era il 1967 quando in Italia nasceva la rivista a fumetti Sgt Kirk, sulle cui pagine è chiamato a lavorare un disegnatore veneziano già noto in Argentina: Hugo Pratt. Sul primo numero comparve, a puntate, l’inedito Una ballata del mare salato. Nel novembre 1913, nei Mari del Sud, agli ordini di un misterioso personaggio chiamato il Monaco, Corto Maltese – marinaio gitano, figura archetipica dell’avventuriero solitario e disincantato, sempre in

Continua a leggere…

“I la zit’ com’ si jacchij” – Francesco Sciannarella, Danilo Filippo Barbarinaldi

I la zit’ com’ si jacchij (trad. E la sposa come si trova) è una storia a fumetti atipica, che solo grazie alla narrazione per immagini può trovare spazio all’interno della categoria “Graphic novel” di questo sito, ma che in realtà trae origine da quella letteratura vernacolare spesso poco apprezzata se non fatta risalire alla tradizione napoletana o veneziana di edoardiana e goldoniana memoria. Trasposizione a fumetti dell’omonima commedia in

Continua a leggere…

“Contratto con Dio” – Will Eisner

Will Eisner è considerato, senza ombra di dubbio, uno dei maggiori artisti di tutti i tempi nell’ambito del fumetto globale. Ma il suo merito non è stato solo quello di imprimere una svolta formale e sostanziale alla Nona Arte, inventando, con Contratto con Dio, quello che può essere considerato il primo romanzo grafico in assoluto. Verso la fine degli anni Sessanta, Eisner ha cominciato a tracciare una sorta di analisi della piccola

Continua a leggere…

“Verticali” – Gipi

Forse lo conoscete grazie alle sue vignette su L’internazionale, o magari grazie a LMVDM (la mia vita disegnata male). Se così non fosse, sono ancora più contenta di dirvi, anzi gridarvi: correte a conoscerlo! Per quelli che lo conoscono già, non c’è bisogno di molte altre parole. Perché Gipi, va da sé, per chi già l’ha incontrato, è un mito. Disegnatore, fumettista, vignettista, illustratore, opinionista (come sul suo vecchio blog),

Continua a leggere…

“Sigmur. Cinico e dissacrante” – Elisabetta Borseti

Sigmur nasce come una striscia a fumetti pubblicata on-line ideata e disegnata da Acid Burn (nome d’arte di Elisabetta Borseti, 33enne grafica e fumettista capitolina) e pubblicata a cadenza mensile sul sito Web www.sigmur.splinder.com. Trasformato in un libro a fumetti grazie all’intraprendenza della Freaks Edizioni, questo prodotto editoriale entra sul mercato come un’assoluta novità e non mancherà di colpire piacevolmente pubblico e critica. Protagonista degli episodi raccolti in questo libello è

Continua a leggere…

“Venerdì 12 – Omnibus” – Leonardo Ortolani

Venerdì 12 Omnibus è la raccolta completa delle storie di Venerdì 12, apparse a puntate sulle pagine di «Rat-Man» e del mensile «L’isola che non c’è» fra il maggio 1996 e il dicembre 2005. Pubblicato nel febbraio 2008, il volume è diviso in quattro tronconi (Le origini, La solitudine, Il risveglio, La conclusione), ognuno dei quali suddiviso in mini-episodi dalla lunghezza variabile. Attraverso una maledizione che viene da un carillon,

Continua a leggere…

“Batman. The killing joke” – Alan Moore, Brian Bolland

Pubblicata per la prima volta nel 1988, “The Killing Joke” è l’opera che traccia una volta per tutte il sottile fil rouge tra le identità delle due icone di Gotham City: il Cavaliere Oscuro e Joker. Alan Moore, maestro incontrastato del comics, viene chiamato a dar vita a un’idea dell’illustratore Brian Bolland e dell’allora editor DC Comics Dick Giordano. Rivisitando una storia del 1951, “The mystery of the Red Hood”, Moore integra

Continua a leggere…

  • 1 3 4