Category Libri a teatro

Kaffè Berlin al Teatro della Contraddizione

Marco Maria Linzi firma la drammaturgia Kaffè Berlin, ultima produzione del Teatro della Contraddizione di Milano. Ho assistito a un’anteprima dello spettacolo mercoledì scorso; premessa importante per capire di cosa parlerò. Anche se forse, in realtà, non vi è niente da capire: al Kaffè Berlin «non si viene per capire un messaggio né per raccontare una trama»,(altrimenti, che sperimentale è?), e del resto si entrerà direttamente in un simil bistrot berlinese, precisamente il bar di un

Continua a leggere…

“Finale di partita” – San Ferdinando Napoli

Una volta che sei al mondo, non c’è più rimedio: è questa la cinica osservazione che Hamm, cieco e paraplegico, ripete con una certa dose di irritante compiacimento; eppure, abbigliato in maniera eccentrica, seduto al centro del palco su una poltrona a rotelle, Hamm è uno degli ultimi, grotteschi rappresentanti del genere umano. Questo dramma di Samuel Beckett scritto nel 1957 vibra ancora di attualità, ancora di più nella versione

Continua a leggere…

Coluche & Renaud al Teatro Verdi

Lo spettacolo si chiama Coluche&Renaud ma in realtà è solo di Michel Colucci, in arte Coluche, che Giangilberto Monti e Daniele Biacchessi vogliono parlare e cantare. Al teatro Verdi di Milano fino all’ 8 Febbraio potete assistere alla mise en scène della vita del grande comico satirico francese. Nato in povertà, ribelle sin da piccolo, insofferente nei confronti delle regole e della disciplina, Coluche comincia come cantante in alcuni bar

Continua a leggere…

AlbaNaia di Bruno Fornasari e Tommaso Amadio

L’ultima produzione del Teatro Filodrammatici di Milano è AlbaNaia, con la drammaturgia di Bruno Fornasari e Tommaso Amadio, tratto dal romanzo di Augusto Bianchi Rizzi. Appena andato in scena in teatro, lo spettacolo vede la partecipazione del Coro ANA degli Alpini, coerentemente con l’oggetto dell’azione: la campagna italo-greca tra l’ottobre 1940 e l’aprile 1941. Una guerra che da lampo diventa guerra di posizione, con gli alpini costretti a vivere in

Continua a leggere…

La morte balla sui tacchi a spillo di Michela Tilli

Michela Tilli, scrittrice monzese, edita da Fernandel e Garzanti, ha appena incontrato un nuovo amore: il teatro. La morte balla sui tacchi a spillo, con Silvana Fallisi e la regia di Corrado Accordino, è solo il primo episodio di questo felice connubio, che sicuramente darà altri frutti. Donna Tanina è la tipica fimmina d’onore del sud: costantemente di nero vestita, tutta casa, chiesa… e funerali! Eh sì, perché ogni giorno

Continua a leggere…

“Notturno, il sonno alla ragione” di Filippo Renda

La casa del sonno è uno dei libri più intensi e famosi dello scrittore inglese Jonathan Coe e il giovanissimo Filippo Renda (classe 1989) ha voluto portarlo a teatro. Per l’occasione, lo scrittore è venuto nel continente, come dicono i veri inglesi, incontrando il suo pubblico prima dello spettacolo ai Filodrammatici il sabato della messinscena. Come lo stesso Coe ha confermato, La casa del sonno, che uscì nel lontano 1997

Continua a leggere…

“Love is in the hair” monologo di Laura Pozone

Love is in the Hair è il monologo di Laura Pozone in scena al Teatro della Cooperativa di Milano, (“uno di quei teatri piccoli, di sinistra, un po’ comunisti”), fino al 21 dicembre 2014. Quante donne ci sono dentro Laura Pozone? Quante donne ci sono dentro ad ogni donna? Il numero, con esattezza, è difficile stabilirlo; di sicuro, in scena per Love is in the hair, ce ne sono sei

Continua a leggere…

Karromato con la Festa dell’Imperatore al Teatro Verdi

La festa dell’Imperatore di Karromato è uno spettacolo di marionette – proprio marionette, avete letto bene – che è stato in scena il 28 e il 29 novembre al Teatro Verdi di Milano. Mozart riceve dall’Imperatore l’incarico di scrivere un’opera in una settimana, per celebrare l’arrivo della sorella imperiale. A complicare la situazione, c’è la premessa che nello stesso periodo Mozart stava scrivendo Le nozze di Figaro – e giudicate

Continua a leggere…

“La cognizione del dolore” di Carlo Emilio Gadda al Teatro Out Off

La cognizione del dolore di Carlo Emilio Gadda è in scena da mercoledì scorso (19/11/14) al Teatro Out Off di Milano, in un riadattamento a opera di Lorenzo Loris. Questo spettacolo si inserisce nella ricerca artistica del regista, focalizzata su Milano e i suoi autori, che aveva già portato in scena Arbasino e Testori e nel 2011 lo stesso Gadda con L’Adalgisa. La storia della Cognizione del dolore è abbastanza

Continua a leggere…

“Il principio dell’incertezza” di Andrea Brunello al Teatro Libero

Il principio dell’incertezza è il familiare modo con cui Andrea Brunello, attore e drammaturgo, in scena fino all’11 novembre al Teatro Libero di Milano, chiama il principio di indeterminazione degli elettroni in fisica quantistica. Ok, questo gioco di parole probabilmente non vi ha detto niente di più ma, come spesso ripete Brunello durante lo spettacolo, non bisogna per forza capire tutto. Specialmente nella fisica quantistica. Facciamo un passo indietro e

Continua a leggere…

“Va tutto bene” allo Spazio Tertulliano

Va tutto bene è lo spettacolo nato da un’idea di Stefano Cordella scritto e diretto dalla giovane compagnia Òyes, giovane compagnia di attori formatisi all’Accademia dei Filodrammatici di Milano. Dal 14 al 20 ottobre è stato in scena allo Spazio Tertulliano, riscuotendo un buon numero di pubblico – ed è sempre bello vedere un piccolo teatro pieno anche in settimana. Una famiglia disastrata come tante altre: una madre completamente inghiottita

Continua a leggere…

“Dieci piccoli indiani” – Ass. “Malalingua”

La pioggia di sabato 4 ottobre è stata complice nel favorire la giusta atmosfera nel salotto di casa Owen sulla Nigger Island. L’associazione teatrale “Malalingua” – fondata da Marianna de Pinto e Marco Grossi e attiva da qualche anno a Molfetta (Ba) – ha messo in scena Dieci piccoli indiani (tratto dall’omonimo giallo dell’arcinota Agatha Christie), presso il Teatro Don Bosco. Protagonisti: gli allievi della compagnia. Il chiacchiericcio in sala cessa

Continua a leggere…