La strada di Miro

La strada di Miro è una lunga lunghissima strada. Miro non svolta mai e la percorre tutta.

L’albo di Tiziana Rinaldi La strada di Miro è un elogio alla tranquillità e alla calma del ritorno a casa dopo una lunga giornata di lavoro in fabbrica. Miro è un uomo sorridente, che ha deciso di vivere in campagna per assaporare la lentezza della vita e la quotidianità di gesti rispettosi dell’essere umano.

La storia è molto semplice: Miro non ha fretta di tornare a casa, il rituale del ritorno è per lui un momento di gioia da condividere con le tante persone che incontra durante il tragitto verso casa. Niente macchina, nessun mezzo pubblico, Miro pedala sulla sua bicicletta con tranquillità. Sa che lungo la strada lo attenderanno amici e conoscenti che ricambiano il suo saluto con gesti affettuosi che hanno il sapore della genuinità di rapporti autentici. Visi noti o sconosciuti, Miro ha un sorriso per tutti.

Dalla grigia e fredda città ci ritroviamo tra i campi e le fattorie e Miro si avvicina alla natura. La strada è lunga, ma non c’è fretta di arrivare, Miro vuole godersi il paesaggio e noi con lui.

Giunto alla meta c’è una bimba ad aspettarlo; è la figlia che lo attende alla finestra. È arrivato il momento delle coccole, degli abbracci e dei giochi. Che bel ritorno a casa!

Le raffinate ed intense illustrazioni di Antonio Boffa, originali nella scelta delle tinte, sposano alla perfezione lo spirito del libro. Gli occhi dolci dei personaggi e i colori caldi non invadono il testo, ma incorniciano con dolcezza la storia narrata.

La strada di Miro, edito dalla Casa editrice Mammeonline, ha molti aspetti ecologici: Miro va a lavorare in bicicletta e ha scelto di vivere in campagna, a stretto contatto con la natura e il regno animale.

Provate a sfogliare questo albo dopo una lunga giornata di lavoro, tra lo stress del traffico cittadino e il ritardo dei mezzi pubblici. Chiudete gli occhi e immaginate la strada di Miro. La stanchezza pian piano scivolerà via e avrete voglia di abbracciare il macellaio scorbutico o il passante distratto dallo smartphone. Vi riconcilierete con il mondo e vi sentirete più leggeri.

 

Tiziana Rinaldi e Antonio Boffa, La strada di Miro, Casa Editrice Mammeonline, 16 euro.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.