“Vinterviken” – Mats Wahl

Fratelli e Sorelle, conoscete Vinterviken, la Baia d’inverno? … Oh, Fratelli miei, oh, Sorelle mie! Sono molte le cose che non conoscete, sono molte le cose che non avete mai visto!

Il romanzo Vinterviken racconta la complicata vita di John-John, un ragazzo nero che vive a Vinterviken, la splendida baia svedese situata a sud di Stoccolma. L’autore Mats Wahl, che ha ricevuto il Deutscher Jugendliteraturpreis nel 1998 per questo romanzo, non ha avuto paura di trattare un tema molto delicato come quello del razzismo, parlando agli adolescenti con una storia d’amore e di amicizia delicata e violenta.
Sullo sfondo dell’amicizia tra John-John e Sluggo ruota la romantica e struggente storia d’amore tra il protagonista, un povero immigrato con una famiglia disastrosa alle spalle ed Elisabeth, una ricca ragazza bianca.

Ogni capitolo è preceduto da un’introduzione scritta in corsivo, una sorta di diario poetico dove i pensieri del protagonista prendono forma per rivelarci i suoi sentimenti, le paure e i turbamenti che si insidiano giorno dopo giorno nella sua giovane vita. John-John un sedicenne abbandonato dal padre, vive con la madre, il patrigno violento e la sorella che n’è l’amante. Ha poche certezze nella vita e il suo amico d’infanzia Sluggo è sicuramente una di queste. Incontrerà il suo primo amore, Elisabeth, e ancora una volta dovrà scontrarsi con la società e con i tanti pregiudizi culturali che circondano la baia svedese.

Ammiriamo Vinterviken in tutte le sue sfumature: l’estate con le spiagge e le vele colorate delle barche incorniciano la parte iniziale del libro. Conosciamo i protagonisti e il suo amico Sluggo sullo sfondo di una cocente giornata estiva, viviamo il primo incontro di John-John con la sua Elisabeth nella splendida villa dei ricchi genitori della ragazza. Assaporiamo i primi turbamenti adolescenziali tra i due protagonisti sullo sfondo di paesaggi freddi e ghiacciati duranti i mesi invernali.

Una poesia, una prosa lineare e asciutta fanno di Vinterviken un attualissimo romanzo di formazione da leggere, per conoscere e comprendere e andare oltre le barriere costruite dalla società.

Mats Wahl, Vinterviken, Aer edizioni, 2004, € 18

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.