In evidenza

Fame da Libri. La Luisona (tratto da “Bar Sport” di Stefano Benni)

Forse parlerò per frasi fatte ma a me i proverbi piacciono e li uso spesso. Ebbene, l’apparenza inganna. Quante volte ci sarà capitato di svegliarci…

Continue reading...

Polan, una biblioteca itinerante

In questi anni di studentessa universitaria per le strade di Bari e soprattutto sui pullman di città mi è capitato di imbattermi in un signore,…

Continue reading...

Murakami: «Sono un reietto della letteratura giapponese»

Quando si pensa a Murakami Haruki, è inevitabile associarlo al mistero e alla magia che si nasconde al di là dello strato superficiale delle cose…

Continue reading...

Articoli recenti

Leggere ti fa sexy!

Solo qualche giorno fa si è conclusa la Buchmesse (Fiera del Libro) di Francoforte, ovvero il più grande evento letterario al mondo, quanto a presenza di case editrici, incontratesi quest’anno dall’8 al 12 ottobre. Non parleremo dei meravigliosi e numerosissimi appuntamenti che si sono svolti, ma accendiamo i riflettori, ancora una volta, sulla situazione dell’editoria italiana. Quanta gente legge in Italia? Dalle statistiche sembrerebbe solo il 43%. Basso tasso di

Continue reading…

“Il gatto Venerdì” – Julia Richter

Tu sei un gatto impertinente e io una bambina impertinente, e la veri.tà è che siamo stregati, noi 2 e vivremo settantasette vite. Venerdì è un gatto di strada e non ha mai conosciuto padroni. È spelacchiato, odora di pesce marcio e parla. Christine è una bambina che non sa contare, abita con la mamma e il papà in una casetta dove non manca niente tranne i sorrisi e le carezze. Il gatto Venerdì

Continue reading…

Social Book Day: all you need is (book) love!

L’umanità odierna è in buona parte (sui) social. Ce ne inventiamo di tutti i tipi per essere in rete e, tra l’altro, ogni giornata è valida per essere dedicata a qualcosa. E allora, perché non promuovere anche il Social Book Day? Giunto alla seconda edizione, il Social Book Day avrà luogo il 15 ottobre su tutte le piattaforme e le piazze digitali dedicate ai libri e alla cultura. La giornata

Continue reading…

“Il grande Male” – David B.

Il grande male di David B. uscì in Francia tra il 1996 e il 2003 per l’Association, casa editrice sperimentale e indipendente francese, dedita soltanto ai bd (bande dessiné: fumetti), curata e gestita direttamente dagli artisti, conosciuta oltralpe grazie al successo di Persepolis. Da noi l’attenta Coconino Press aveva proposto questo capolavoro in fatto di graphic novel diviso in due parti nel 2004 e  pubblicato infine in un unico volume

Continue reading…

Il mistero dei tweet di J.K. Rowling e il ritorno di Harry Potter

Se vi state chiedendo come possa la pubblicazione in rete di un piccolo anagramma scatenare la curiosità di migliaia di persone, be’, allora non siete J.K. Rowling. La scrittrice britannica, famosa in ogni dove grazie alla saga del maghetto Harry Potter, è, infatti, tanto furba quanto social: dotata di un account su Twitter che gestisce personalmente, è in continuo contatto cibernetico con i suoi fan, e alle volte non manca

Continue reading…

Poesia ed e-book: l’impaginazione birichina

La tecnologia degli e-book si è insinuata lentamente nella nostra vita. All’inizio noi lettori forti (un po’ passatisti, ammettiamolo) non solo non ci siamo lasciati tentare dalla nuova diavoleria che intendeva stravolgere il nostro habitat naturale, ma l’abbiamo addirittura snobbata. Come poteva qualcuno pretendere che avremmo sostituito i nostri libri di carta e inchiostro e il loro profumo inconfondibile con la freddezza di un dispositivo tecnologico, incapace di offrire anche il godimento

Continue reading…

Journée du Manuscrit: la situazione editoriale nell’Africa francofona

In Francia c’è una casa editrice che lo scorso anno ha lanciato una sfida: offrire la pubblicazione gratuita di 100 copie a dieci fra gli innumerevoli autori francesi che non riescono a realizzare il sogno di vedere finalmente in carta e inchiostro la propria opera. L’iniziativa si chiama La Journée du Manuscrit ed è promosso da Éditions du Net. Qualunque cittadino francese ha potuto provare a far pubblicare la propria opera depositando

Continue reading…

Tutti al Bram Stoker Festival!

Per 4 giorni Dublino sarà invasa dall’atmosfera gotica che spadroneggia nel libro che Bram Stoker scrisse nel 1897 e che ha spaventato generazioni di lettori, alcuni dei quali, come la sottoscritta, non son neanche riusciti a terminare il romanzo, a causa di reiterati incubi notturni: Dracula. Dal 24 al 27 ottobre la città si tingerà delle tinte più fosche e oscure che la letteratura abbia mai prodotto. Le improvvisazioni in

Continue reading…

Parchi e libri: rimedio contro il degrado

Le aree verdi in città sono tanto desiderate quanto spesso abbandonate all’incuria e al degrado. Stessa sorte tocca, talvolta, ai libri. L’anno scorso a Bari, di fronte alla Feltrinelli in via Melo, vennero gettati i libri appartenuti a un uomo deceduto. Il cassonetto della carta si trasformò in poco tempo in una libreria a cielo aperto. Tanto che l’assessore al Welfare Ludovico Abbaticchio si fece promotore di una interessante iniziativa

Continue reading…

“Dieci piccoli indiani” – Ass. “Malalingua”

La pioggia di sabato 4 ottobre è stata complice nel favorire la giusta atmosfera nel salotto di casa Owen sulla Nigger Island. L’associazione teatrale “Malalingua” – fondata da Marianna de Pinto e Marco Grossi e attiva da qualche anno a Molfetta (Ba) – ha messo in scena Dieci piccoli indiani (tratto dall’omonimo giallo dell’arcinota Agatha Christie), presso il Teatro Don Bosco. Protagonisti: gli allievi della compagnia. Il chiacchiericcio in sala cessa

Continue reading…

Interviste

Intervista a Michele Santeramo

Quest’oggi chiacchieriamo con l’attore e regista Michele Santeramo, pugliese, che ha debuttato – involontariamente, possiamo dire! – nel mondo della letteratura con il romanzo La…

Continue reading...

Intervista a Stefano Marino

Lettori di Temperamente, ospite del nostro salotto virtuale è oggi Stefano Marino, autore del bel saggio La filosofia di Frank Zappa. Salve, Stefano. Da studioso…

Continue reading...

Festival Letteratura Milano, una settimana dopo, un’intervista

Una settimana fa si concludeva il Festival della Letterarura di Milano, giunto quest'anno alla sua terza edizione. Una manifestazione culturale, ad accesso completamente gratuito, che…

Continue reading...