In evidenza

Ultimi articoli

“Rivelazione” – Antonio Lillo

Una sottile linea nera su sfondo bianco in copertina tratteggia un volto di profilo, che è anche un enorme orecchio in attesa di ascoltare quella Rivelazione promessagli nel titolo. Ed è ciò che si spera sfogliando le pagine spesse della quarta raccolta di Antonio Lillo, pronto a disattendere le aspettative del lettore: chiuso il libello, non solo il mistero della vita resta tale, ma vi si aggiunge una certa dose di

Continue reading…

“Vacanze in giallo” – Alicia Giménez-Bartlett, Marco Malvaldi, Antonio Manzini, Francesco Recami, Alessandro Robecchi, Gaetano Savatteri

  Sono un’appassionata lettrice di gialli, mi piacciono i racconti e sono una fan sfegatata della Sellerio: tre buoni motivi per attendere con trepidazione l’ormai abituale comparsa, sui banchi delle librerie, della raccolta di racconti polizieschi che la casa editrice palermitana affida ai suoi autori di punta e che prende spunto dal periodo dell’anno in cui si colloca l’uscita del testo. Dopo Natale, capodanno, carnevale e Ferragosto, qualche settimana fa

Continue reading…

La misura del mondo – Daniel Kehlmann

Cosa succede se il principe dei matematici incontra l’uomo che ha inventato la geografia moderna? Di chi sto parlando? Carl Gauss e Alexander von Humboldt. Ma più del chi, facilmente intuibile, dovreste chiedervi il quid di cui sto parlando: de La misura del mondo, ça va sans dire, romanzo di Daniel Kehlmann uscito qualche anno fa per Feltrinelli. A cavallo tra Sette e Ottocento l’Europa era un fiorire di menti

Continue reading…

“Pianissimo. Libri sulla strada” – Filippo Nicosia

Chi va piano, si sa, va sano e va lontano; ma da oggi chi va pianissimo… va fortissimo! Permettetemi di rielaborare il noto proverbio, giacché l’occasione lo consente. “Pianissimo – Libri sulla strada” è infatti un’iniziativa davvero forte. Nata dalla passione di un noto e valente addetto ai lavori, il messinese Filippo Nicosia, l’idea di un libreria itinerante che potesse in qualche modo contrastare la carenza di spazi per la

Continue reading…

Libri da 0 a 23 milioni di dollari

Il titolo di questo articolo racchiude in realtà due notizie. Una è più vecchia, ma più curiosa, e riguarda il prezzo fin troppo esorbitante di un libro di biologia su Amazon: ben oltre 23 milioni di dollari per The making of a fly. Il manuale, fuori catalogo, veniva venduto sul sito americano, tramite rivendita. Quando i testi provengono da venditori diversi dai magazzini di Amazon, essi possono impostare il prezzo,

Continue reading…

Fame da libri. Le estati di Monsieur Arthens (da “Estasi culinarie” di Muriel Barbery)

Ho molti romanzi nel cuore, ma ce n’è uno in particolare che suscita in me emozioni e tantissimi ricordi. È un romanzo breve, un libretto piccolo dalla copertina morbida e non troppo vistosa, tanto che sullo scaffale di una libreria probabilmente passerebbe inosservato. Eppure il suo titolo evocativo e intrigante, così come il nome dell’autrice, costringono prima o poi anche il lettore più distratto a soffermarsi e a sbirciarci dentro.

Continue reading…

“In fondo al tuo cuore. Inferno per il commissario Ricciardi” – Maurizio de Giovanni

Un noto medico, ginecologo di fama e docente universitario, muore tragicamente, precipitando dalla finestra del suo studio, nell’ospedale dove opera. Ricciardi e Maione, accorsi sulla scena del crimine, si accorgono subito dell’evidente incongruenza della situazione: perché un uomo ricco e di indubbio potere avrebbe dovuto togliersi la vita? Presto i sospetti dei due verranno confermati: il dottore è stato scagliato giù da una persona che ha scelto un metodo quantomeno

Continue reading…

Fame da libri. Il cibo disgustoso di Prétextat Tach

Si può affermare in maniera assoluta che tutto il cibo è prelibato? Esiste una certa oggettività nel gradimento di un cibo? Prendiamo una coppa di fragole ricoperte da una nuvola di panna fresca appena montata, per esempio. Piacerà davvero all’intera umanità? E ammesso e non concesso che non tutto il mondo la gradisca, potremmo forse condannare gli scettici? Come dice il proverbio? De gustibus non disputandum est, riguardo ai gusti

Continue reading…

“Il processo” – Franz Kafka

(Preambolo non necessario:) Franz Kafka è certamente uno degli scrittori più significativi del secolo scorso. La sua opera, caratterizzata da toni oscuri e paranoici, ma non priva di una personale ironia, rappresenta uno straordinario punto di convergenza tra differenti scuole letterarie e anticipa tendenze della narrativa dei decenni successivi, come l’esistenzialismo e il realismo magico. Elemento tipico della narrativa kafkiana è la sua incompiutezza: lo scrittore praghese pubblica in vita

Continue reading…

Oggetti usati da Peter McCook – Guglielmo Lorenzo, Tonino Abballe

Peter McCook ha un dono speciale, sa ascoltare l’inudibile e sa riportare in vita storie che altrimenti sarebbero andate perdute. In religioso silenzio lascia che gli oggetti nella sua bottega prendano vita, carpisce l’essenza delle loro vicissitudini e le racconta a Giulio, un ragazzo senese che si ritrova per caso nella bottega dello strambo personaggio in un pomeriggio di luglio. Giulio è così colpito dai modi di fare di Peter

Continue reading…

Interviste

Intervista a Stefano Marino

Lettori di Temperamente, ospite del nostro salotto virtuale è oggi Stefano Marino, autore del bel saggio La filosofia di Frank Zappa. Salve, Stefano. Da studioso…

Continue reading...

Festival Letteratura Milano, una settimana dopo, un’intervista

Una settimana fa si concludeva il Festival della Letterarura di Milano, giunto quest'anno alla sua terza edizione. Una manifestazione culturale, ad accesso completamente gratuito, che…

Continue reading...

Intervista a Patrizia Rossini

Questo pomeriggio ci fermiamo a fare due chiacchiere con Patrizia Rossini, autrice del romanzo Punto e a capo... in nome dell'amore, recensito qui. 1) Quali motivi l'hanno…

Continue reading...