Bari social book, luoghi sociali per leggere

È nato “Bari Social Book, luoghi sociali per leggere”, ossia una rete di cooperazione fra enti ed istituzioni pubbliche e private, librerie, biblioteche pubbliche e associazioni che ha come sogno quello di rendere la città di Bari un luogo in cui la lettura venga celebrata e vissuta intensamente senza limiti o barriere, poiché la promozione della stessa permette al cittadino di affrontare un percorso di crescita personale e sociale all’interno di una comunità culturalmente attiva. Tutti i luoghi della città sono terreno fertile per questo nuovo progetto, che intende sia riattivare punti storici dal punto di vista culturale che attivarne di nuovi.

Le idee sono tante, moderne e coinvolgenti: per il potenziamento e la nascita di nuovi presidi di lettura si è pensato a spazi sociali per leggere, spazi dedicati al Book sharing, punti di raccolta, inserimento online del patrimonio librario della rete nel catalogo sbn “Polo di Bari”; al fine di coinvolgere attivamente i cittadini si svolgeranno raccolte di libri, percorsi di formazione rivolti a chi volesse conoscere il mestiere del bibliotecario, servizi di prestiti di libri nei quartieri e la biblio on-the-road. Tantissimi saranno gli eventi organizzati per coinvolgere lettori di tutte le età: da notti di racconti in biblioteca a letture colletive, dagli incontri con gli autori a quelli con gli illustratori, fino alle aste di beneficienza.

Tutte le informazioni saranno veicolate da una pagina Facebook costantemente aggiornata.

Queste le premesse di un’iniziativa che finalmente pone al centro dell’attenzione i libri e la lettura, permettendo al capoluogo pugliese e ai baresi di essere avvolti dal mondo della letteratura, vivendolo a 360 gradi.

La rete di Bari Social Book è promossa dall’assessorato al Welfare e dall’Ufficio del garante dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza della Regione Puglia, in collaborazione con oltre 50 realtà, pubbliche e private.

http://www.comune.bari.it/portal/page/portal/bari/novitaPortale/notizie?idn=13715

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.